Vol. 1 No. 1 (2022): Learning Places/Places to learn Designing Spaces for a mindful citizenship
Ricerche

I poli per l’infanzia ZeroSei: Progettare nuovi spazi per crescere tra le istanze della didattica e quelle della città

Mariella Annese
POLITECNICO DI BARI
Maria Raffaella Lamacchia
Regione Puglia
Vito Cascione
DICAR - Politecnico di Bari
Cristina Sunna
Regione Puglia
Published October 27, 2022
Keywords
  • Poli per l'infanzia,
  • dotazione,
  • innovazione
How to Cite
Annese, M., Lamacchia, M. R., Cascione, V., & Sunna, C. (2022). I poli per l’infanzia ZeroSei. Contesti. Città, Territori, Progetti, 1(1), 173 - 193. https://doi.org/10.36253/contest-13457

Abstract

La riforma del Sistema integrato di educazione e istruzione dalla nascita sino ai sei anni, approvata con il Decreto Legislativo n. 65/2017, attuativo della citata legge della “Buona scuola” interpreta, inaugura e declina in modo precipuo una nuova fase dell’evoluzione degli ambienti educativi e, attraverso la previsione dei caratteri distintivi dei Poli per l’infanzia (art. 3), si ritrovano anche gli elementi a partire dai quali identificare i poli per l’infanzia come luoghi urbani multifunzionali il cui carattere sociale oltrepassa il target dell’utenza principale, aprendosi alla comunità che insiste nel contesto urbano. Il lavoro guarda all’esperienza condotta da Regione Puglia dal 2017, nell’ambito della quale i Poli per l’infanzia ZeroSei vengono definiti con una chiara caratterizzazione urbana. I progetti esemplificativi di queste innovative strutture, esito di tre procedure concorsuali a regia regionale, assumono rilevanza non solo per essere stati concepiti sotto il profilo della qualità architettonica del manufatto e del rapporto tra spazio e apprendimento ma ancheper la loro capacità di integrarsi funzionalmente e fisicamente con lo spazio urbano circostante, per l'opportunità data dai contesti periferici in cui sono collocati di offrire una esperienza didattica integrata nella dimensione identitaria del quartiere rispetto al quale si pongono in forte continuità e relazione. L'occasione descritta, consente di  trarre alcune prime riflessioni sul ruolo dello spazio educativo e dell’architettura degli spazi per l’apprendimento del target 0-6 per i diversi contesti urbani.

Downloads

Download data is not yet available.

Metrics

Metrics Loading ...

References

AA.VV., Arti Puglia (a cura di), Spazi per crescere. I concorsi di progettazione dei poli per l’infanzia Zerosei in Puglia. Altamura Bari Capurso, 2021, Grafica&Stampa – Altamura.
Borri S., a cura di (2016), “Spazi educativi e architetture scolastiche: linee e indirizzi internazionali”, INDIRE Firenze.
Bausells M. 2016, “Superblocks to the rescue: Barcelona's plan to give streets back to residents”, in The Guardian, 17.may.2016. On line: [14/03/2022]
Cathcart-Keays A., 2015; “Will we ever get a truly car-free city?”, in The Guardian 09.dec.2015. On line: [14/03/2022]
Commissione nazionale per il sistema integrato di educazione e di istruzione 2021, Orientamenti nazionali per i servizi educativi per l’infanzia; on line: [14/03/2022].
Decreto Ministeriale n. 334 del 22 novembre 2021, Adozione delle “Linee pedagogiche per il sistema integrato zerosei” di cui all’articolo 10, comma 4, del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65.
Edwards, C., Gandini, L., & Forman, G., 1998; The hundred languages of children: The Reggio Emilia approach advanced reflections (2nd ed.); Ablex, Westport.
Fiore A. M. (a cura di), Andamenti demografici in Puglia: una sfida per i territori e per la crescita, in ARTI Puglia, Instant Report n. 3/2019, in www.arti.puglia.it/wp-content/uploads/ARTI-PUGLIA-IT__Instant-report_03-1.pdf
K. Frampton K. 1984, “Anti tabula rasa: verso un Regionalismo critico”, in Casabella marzo n. 500/1984, p.22
Jones S. 2018, “'It's the only way forward': Madrid bans polluting vehicles from city centre” in The Guardian, 30.nov.2018, on line: [14/03/2022]
Malaguzzi L. 1971 (a cura di), Esperienze per una nuova scuola dell'infanzia, Atti del seminario di studio tenuto a Reggio Emilia il 18-19-20 marzo 1971 Editori riuniti Roma, 1971
Patti F., Il PNRR per la scuola, dimenticando la dimensione territoriale e urbana, Il Giornale dell’Architettura, 9 febbraio 2022, in https://ilgiornaledellarchitettura.com/2022/02/09/il-pnrr-per-la-scuola-dimenticando-la-dimensione-territoriale -urbana-e -sociale/
Sansoni N. 1979; “Lo sviluppo del sistema scolastico: alcune questioni”, in Casabella 1979, Maggio-Giugno 447-448/1979, p.10
Tosi L., a cura di, (2019). Fare didattica in spazi flessibili; Giunti Scuola Firenze.