Vol. 26 No. 1 (2022): Natura
Articles

I castelli dei Della Rovere ritratti da Francesco Mingucci da Pesaro

Gabriele Bartocci
DiDA Dipartimento di Architettura Università degli Studi di Firenze
Published September 26, 2022
Keywords
  • Mingucci,
  • acquerelli,
  • Della Rovere,
  • Barberini,
  • città,
  • castella,
  • Della RovereBarberini,
  • cities,
  • watercolors
  • ...More
    Less
How to Cite
Bartocci, G. (2022). I castelli dei Della Rovere ritratti da Francesco Mingucci da Pesaro. Firenze Architettura, 26(1), 102-113. https://doi.org/10.36253/FiA-13939

Abstract

Il cabreo Stati, dominii, città, terre e castella dei serenissimi duchi e prencipi Della Rovere tratti dal naturale da Francesco Mingucci da Pesaro è l’inventario dei possedimenti della famiglia Barberini attraverso il quale, nel 1626, il pittore pesarese rileva il carattere dei borghi di collina della zona compresa tra l’Appennino marchigiano e il mare Adriatico ponendo in rilievo l’adesione e la corrispondenza degli insediamenti urbani alla morfologia del territorio.

The ancient illustrated cadaster Stati, domini, città, terre e castella dei serenissimi duchi e prencipi Della Rovere tratti al naturale by Francesco Mingucci da Pesaro is the inventory of the Barberini family's possessions in which, in 1626, the painter from Pesaro described the character of the hillside villages in the area between the Marchigian Apennines and the Adriatic Sea, emphasising the connection and correspondence of urban settlements to the morphology of the land.

Metrics

Metrics Loading ...