[1]
S. Ferrari, “Tradurre Winckelmann nel secondo Settecento: i casi di Francia, Inghilterra e Italia”, DS, vol. 5, pp. 81-88, Oct. 2020.